29.05.2017

MAPPATURA DEGLI ODORI: UNA ANALISI DELL’UNIVERSITA’ DI UDINE

L’azienda L.O.D. (Laboratorio olfattometria dincamica), una società controllata al 100% dall’Università di Udine, realizzerà una indagine nel territorio circostante l’impianto di S.E.S.A. ad Este per verificare l’impatto odorigeno nel territorio.

Il progetto è stato presentato dalla responsabile di LOD, la dottoressa Silvia Revilli, nel corso della riunione del Tavolo Ambientale Territoriale che si è svolto ad Este Giovedì 25 maggio.

IN COSA CONSISTE
L'indagine per la mappatura degli odori segue la normativa di riferimento più avanzata, cioè la EN 16841-1  che stabilisce parametri, requisiti e modalità per dare a questa indagine una valenza scientifica. La durata minima è compresa tra i 6 ed i 12 mesi continuativi; ciascun singolo punto avrà come minimo un numero di misurazioni comprese tra 13 e 26; prevede l’utilizzo di numerosi recettori che avranno il compito di monitorare gli odori percepiti nel territorio seguendo un protocollo molto definito e dopo essere stati adeguatamente formati.

Il territorio è stato diviso in tre aree di riferimento: la zona di Ospedaletto e pertinenze S.E.S.A. , l’area della periferia sud (fino a Rivadolmo) e l’area agricola Tre ponti a Nord ovest dello stabilimento.

Ciascuna di queste zone è stata a sua volta suddivisa in molte griglie al fine di individuare un lungo elenco di punti nei quali verranno effettuate le rilevazioni.

I RECETTORI
Sono semplici cittadini, che verranno sottoposti ad adeguata formazione e ad un test sulla idoneità al compito. Verrà insegnato loro a riconoscere i vari tipi di odori e verranno effettuati dei test in laboratorio sulla loro affidabilità, considerato che alcune caratteristiche fisiche o di abitudine rendono inadatti al svolgimento di questo compito.

LE SEGNALAZIONI
I recettori saranno dotati di tablet attraverso il quale effettueranno le segnalazioni ad ogni uscita. I dati verranno poi immessi nel software che elaborerà i risultati. Questo sistema di rilevazione permette di avere risultati attendibili, misurabili e coerenti anche, ad esempio, con i dati delle centraline Arpav che rilevano la direzione dei venti

AFFIDABILITA’
Lod è una delle società all’avanguardia in questo tipo di analisi ed è usata costantemente da diverse procure e diversi tribunali come consulente tecnico in tema di odori. La precisione delle segnalazioni è stimata attorno al 99%.

Per vedere le interviste all'ing. Silvia Rivilli ed all'assessore all'ambiente del Comune di Este, Sergio Gobbo, clicca sul servizio:

 https://www.youtube.com/watch?v=tY6TAjexJgI