04.10.2018

IL PRESIDENTE COMPOSTATORI EUROPEI: S.E.S.A. ESEMPIO FANTASTICO

Si è svolta nella mattinata del 3 ottobre una importante visita allo stabilimento S.e.s.a. di via Comuna. Una folta delegazione di esperti e compostatori europei si è recata a studiare il modello utilizzato dall'azienda, specialmente per la gestione della frazione umida da raccolta differenziata. A guidare il gruppo, il norvegese Henrik Lystad, presidente dell'associazione compostatori italiani che, assieme a Massimo Centemero, direttore generale del C.i.c. (consorzio italiano compostatori), ha approfondito la conoscenza del procedimento che permette a S.e.s.a. di ricavare calore, energia elettrica, compost e biometano dalla trattazione naturale degli scarti da cucina. 

"Lo stabilimento di S.e.s.a. è un esempio fantastico di cosa significa economia circolare - ha detto Lystad alla fine della visita - siamo molto colpiti dal livello di avanzamento che ha raggiunto questo impianto, che credo sia uno tra i più avanzati d'Europa. Mi auguro di poter tornare presto qui per iniziare una collaborazione che permetta a tutti di migliorare ancora".